PERIODICO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2038-4351
 

Ricerca RICERCA AVANZATA
Print Page
  Direttore del network : dott. Paolo Loro Direttori scientifici: dott. Paolo Loro, avv. Raffaello Gisondi, dott. Gabriele Lami, ing. Antonio Iovine  
Espropriazione per la pubblica utilità URBIM - edilizia e urbanistica

 La fascia di rispetto stradale perde la sua ragion d'essere qualora decada la destinazione a viabilità rispetto alla quale essa è funzionale

Una volta stabilito che il vincolo di viabilità - avente natura espropriativa - è scaduto, ne discende come logica conseguenza che il vincolo a fascia di rispetto stradale, pur avendo natura conformativa, perde la sua ragion d’essere in quanto funzionalmente collegato al vincolo espropriativo non più in essere e, quindi, anche l’area interessata da questo vincolo deve essere assoggettata alla disciplina dell’art. 9 d.p.r. 380/2001.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





















Powered by Next.it