PERIODICO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2038-4351
 

Ricerca RICERCA AVANZATA
Print Page
  Direttore del network : dott. Paolo Loro Direttori scientifici: dott. Paolo Loro, avv. Raffaello Gisondi, dott. Gabriele Lami, ing. Antonio Iovine  
Espropriazione per la pubblica utilità URBIM - edilizia e urbanistica

 Illegittima la reiterazione del vincolo senza motivazione

È illegittima la previsione urbanistica che, confermando la precedente destinazione produttiva attuabile esclusivamente tramite PIP, reiteri anche il vincolo preordinato l’esproprio, e ciò avvenga senza alcuna motivazione circa il permanere delle ragioni di interesse pubblico che giustificano la sottoposizione del bene privato ad ulteriore vincolo quinquennale [nonostante - nella specie - l’area possieda una vocazione edificabile anche per iniziativa privata].


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





















Powered by Next.it