PERIODICO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2038-4351
 

Ricerca RICERCA AVANZATA
Help Page Print Page
TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
  Direttore del network : dott. Paolo Loro Direttori scientifici: dott. Paolo Loro, avv. Raffaello Gisondi, dott. Gabriele Lami, ing. Antonio Iovine  
Espropriazione per la pubblica utilità URBIM - edilizia e urbanistica
sabato 1 agosto 2020
Il sistema di ricognizione legale dei suoli suddivisi in due sole categorie (edificabili e non edificabili), identificabili solo in base alla destinazione loro attribuita (dalla legge, nonché) nell’ambito della zonizzazione (o azzonamento) dell’intero territorio da parte degli strumenti urbanistici generali, applicato dalla giurisprudenza da oltre un quarto di secolo ed ormai cristallizzato nel T.U., è stato portato più volte al vaglio della Corte Costituz [...]
martedì 28 luglio 2020
L’art. 42 del T.U.Es. disciplina e tutela nella sua previsione i soggetti terzi che sono in rapporto diretto con il terreno oggetto dell’ablazione mediante un contratto agrario, e traggono il loro sostentamento dalla lavorazione agricola della terra. [...]
giovedì 16 luglio 2020
Il Pubblico Demanio, fin dalla sua istituzione come categoria delle proprietà, è stato qualificato sotto il profilo giuridico, con peculiari caratteristiche connesse al suo collegamento con la pubblica funzione a cui è naturalmente destinato. [...]
lunedì 13 luglio 2020
Com’è noto, da alcuni giorni si sente molto parlare del «D.L. Semplificazioni», il quale è giunto ad una prima bozza definitiva, emanata dal Governo all’esito del Consiglio dei Ministri-fiume che è terminato alle 4.10 di martedì 7 luglio [...]
venerdì 10 luglio 2020
Per demanio marittimo si intendono le aree di proprietà dello Stato prospicienti il mare e fino a dodici miglia dalla costa. In particolare, ai sensi del combinato disposto degli artt. 822 c.c. e 28 cod. nav., «fanno parte del demanio marittimo: il lido, la spiaggia, i porti, le rade; le lagune, le foci dei fiumi che sboccano in mare, i bacini di acqua salsa o salmastra che almeno durante una parte dell’anno comunicano liberamente col mare; i canali utiliz [...]
giovedì 9 luglio 2020
Nel sindacare la legittimità di un provvedimento sanzionatorio emesso nonostante la sospensione ex lege di cui all’art. 1, comma 484, della l. 208/2015 , la sentenza n. 291/2019 del TAR Toscana offre spunti di riflessione di insperata attualità. [...]
lunedì 29 giugno 2020
Sono decorsi ormai sette anni da quanto il Decreto del Fare , nell’ambito di una disposizione recante numerose «semplificazioni in materia edilizia» , provvedeva ad ampliare la definizione della ristrutturazione edilizia, includendovi anche una nuova fattispecie di ricostruzione degli edifici diruti. [...]
lunedì 25 maggio 2020
Con la fine del “lockdown” e la bella stagione che avanza, le spiagge iniziano a popolarsi di persone e le imprese turistiche iniziano ad organizzare le proprie attività per rispondere ad una domanda la cui prestazione è disciplinata ora dai contenuti dei provvedimenti del Governo e delle Regioni. [...]
domenica 24 maggio 2020
In qualsiasi caso di rinnovazione o protrazione oltre il periodo c.d. di franchigia da ogni tipo di indennità o risarcimento, per la maggiore durata del vincolo, l’amministrazione non può dissociare il relativo intendimento «in via alternativa all’espropriazione (o al serio inizio dell’attività preordinata all’espropriazione stessa mediante approvazione dei piani attuativi), dalla previsione di un indennizzo»: altrimenti ponendosi il relativo provvedimento [...]
mercoledì 6 maggio 2020
La Corte Costituzionale interviene, ancora una volta, sui rapporti tra Stato e Regioni. In particolare, il caso di specie riguarda una legge della Regione Veneto, attuativa dell’art. 16 del d.P.R. n. 380/2001, sulla quota minima del costo di costruzione. A sollevare l’eccezione di costituzionalità dell’art. 2, comma 3 della L.R. Veneto 16/3/2015 n. 4 è il T.A.R. Veneto, chiamato a decidere su un ricorso presentato da una società a cui è stato richiesto – t [...]
mercoledì 6 maggio 2020
La pronuncia oggi in commento riguarda la richiesta di annullamento di un provvedimento di decadenza di una concessione cimiteriale nel Comune di Palermo, basato sul presupposto che il concessionario aveva consentito numerose tumulazioni di soggetti estranei al suo nucleo familiare, violando tanto l'atto di concessione del 1975 quanto il Regolamento comunale del Comune di Palermo. [...]
venerdì 24 aprile 2020
Si è detto che la “temporaneità” è un requisito indefettibile dei vincoli di natura espropriativa, la cui previsione deve essere accompagnata da un termine di durata massima, indicato dal menzionato art.9 del T.U. espropr. in cinque anni dalla loro imposizione, in tal modo eliminando qualsiasi collegamento con l’attuazione dei piani particolareggiati e/o con l’autorizzazione dei piani di lottizzazione invece stabilito dal precedente art.2 legge 1187/1968 ( [...]


venerdì 7 agosto 2020


Per la legittima realizzazione di un chiosco (struttura smontabile in legno) da adibire alla somministrazione di cibi e bevande, destinato ad essere utilizzato in modo perdurante nel tempo, è necessar [...]
 
giovedì 6 agosto 2020


La classificazione di una strada come interpoderale non è elemento decisivo per escludere che essa sia di uso pubblico e la sua mancata classificazione fra quelle statali, provinciali e comunali non p [...]
 
giovedì 6 agosto 2020


La specifica finalità avuta di mira dal legislatore nazionale, attraverso la previsione nel D.P.R. 8 giugno 2001, n. 327, di una procedura semplificata di approvazione delle varianti agli strumenti ur [...]
 
mercoledì 5 agosto 2020


Limitare l'edificazione delle sottozone "siti archeologici" al solo recupero "filologico" non mostra illogico contrasto con la disciplina più generale della zona A. [...]
 
martedì 4 agosto 2020


Laddove sia stata accertata, con pronunce passate in giudicato, non solo la contrarietà dei provvedimenti edilizi e autorizzativi alla disciplina urbanistica, ma anche la legittimità della successiva [...]
 
martedì 4 agosto 2020


L'attività agricola assolve alla funzione di difesa del territorio sotto il profilo idrogeologico, paesaggistico, ambientale e produttivo e, pertanto, le norme contenute negli strumenti urbanistici co [...]
 
lunedì 3 agosto 2020


Ai fini della condanna al risarcimento dei danni in favore del Comune costituitosi parte civile, non sussiste alcun vizio logico nell'evidenziare che l'occupazione abusiva di suolo pubblico in zona da [...]
 
venerdì 31 luglio 2020


Nella stima dei canoni demaniali, la classificazione ATECO 2007 è dettata unicamente a fini statistici e fiscali ed è recessiva rispetto ai dati dell'Osservatorio del mercato immobiliare, recepiti dal [...]
 
giovedì 30 luglio 2020


La deroga alle distanze minime tra edifici è ammessa solo a favore della pianificazione attuativa, e non anche per il PRG o i titoli abilitativi diretti (tra cui il PDC). [...]
 
mercoledì 29 luglio 2020


I servizi di natura commerciale, come un servizio di parcheggio, pur se svolti in un'area di pertinenza aeroportuale ad uso esclusivo di privati, sulla base di un rapporto tra concessionario e terzo c [...]
 
martedì 28 luglio 2020


L'art. 26 del regolamento di attuazione del Codice della Strada, laddove si versi fuori dai centri abitati, come delimitati ai sensi dell'art. 4 del codice, individua quale distanza dal confine di una [...]
 
martedì 28 luglio 2020


Non sussiste alcuna preclusione al sequestro di aree demaniali sulle quali siano state realizzate opere edilizie abusive, posto che un tale sequestro non incide sulla naturale e intangibile destinazio [...]
 
lunedì 27 luglio 2020


Per le opere abusivamente realizzate su di un bene del demanio comunale, sussiste in ogni momento il potere pubblico di rimuovere dette opere, essendo evidente ed incontestabile la permanente esistenz [...]
 
venerdì 24 luglio 2020


Non sussiste alcun obbligo di ripubblicazione degli strumenti urbanistici comunali, salvo che le modifiche apportate non abbiano determinato un mutamento essenziale del suo contenuto, traducendosi in [...]
 
giovedì 23 luglio 2020


Uno, certo non il più marginale, dei fini del PTP è quello di normare e conformare, attraverso le regole di tutela paesaggistica ed ambientale, l'an, il quantum ed il quomodo dell'attività edilizia ne [...]
 







































Powered by Next.it