ISSN 2038-4351

Ricerca RICERCA AVANZATA
Help Page Print Page
TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
  Direttore del network : dott. Paolo Loro Direttori scientifici: dott. Paolo Loro, avv. Raffaello Gisondi, dott. Gabriele Lami, ing. Antonio Iovine  
Espropriazione per la pubblica utilità URBIM - edilizia e urbanistica
venerdì 18 ottobre 2019
Il fine ultimo della rimozione di un qualsivoglia abuso edilizio è l’interesse pubblico al corretto utilizzo del territorio: appare palese la distinzione di scopi tra il diritto amministrativo ed il diritto civile. Il diritto amministrativo tutela infatti un interesse prettamente pubblicistico (basti pensare alla rimozione degli abusi edilizi), mentre il diritto civile tutela prevalentemente interessi privati. [...]
venerdì 18 ottobre 2019
Il codice civile del 1942 non colse l’evoluzione della proprietà fondiaria né per effetto del fenomeno migratorio verso i centri urbani con conseguente aumento negli anni successivi della richiesta di aree fabbricabili, e divaricazione sempre maggiore del valore di queste rispetto ai terreni per i quali non era prevedibile alcuno sviluppo edilizio, né per l’affermarsi della società del fare in cui sono esaltati i rischi e l’attività di chi agisce imprendit [...]
giovedì 16 maggio 2019
Da molti anni – assai in anticipo rispetto alle sentenze C. Cost. 348/2007 e 81/2011 e all'entrata in scena del cd. tertium genus – la Cassazione è pervenuta alla configurazione di un regime indennitario speciale per le cave, considerate una categoria a se stante che, attesa la sua peculiarità, si sottrae alla dicotomia tra aree edificabili/inedificabili. [...]
venerdì 15 marzo 2019
Fra le ipotesi di confisca previste dalla normativa italiana, quella che ha dato luogo al più nutrito contenzioso europeo è senz’altro la misura di prevenzione che la l. 575/1965 contempla a partire dal 1982[1] e che oggi è stata trasferita nel codice antimafia. [...]
lunedì 4 marzo 2019
Non si può valutare un bene come edificabile se edificabile non è in base alla legge e alla disciplina urbanistica, che le regole di mercato non possono ignorare o travalicare. [...]
lunedì 1 ottobre 2018
L’utilizzo della fascia costiera per finalità turistico ricreative è relativamente recente, inquadrabile in periodo storico collocabile tra la fine dell'ottocento ed i primi anni del secolo scorso quando il miglioramento delle condizioni di salubrità delle zone costiere in conseguenza delle bonifiche delle zone umide, unitamente al progresso delle cure mediche, hanno permesso una ripresa della vita sociale ed una utilizzazione degli spazi prospicenti le co [...]
mercoledì 18 luglio 2018
Il Settore n. 1 (Affari Generali, Giuridici ed Economici – Procedure Espropriative e Contenzioso) del Dipartimento Infrastrutture - Lavori Pubblici della Regione Calabria, con l’adozione del Decreto n° 2565 del 27/03/2018 ha definito le Linee Guida per la redazione dei Valori Agricoli Medi da parte delle Commissioni Provinciali Espropri. [...]
lunedì 21 maggio 2018
Con due sentenze quasi coeve la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo interviene sulla delicata e controversa questione della tassazione dell'indennità per risarcimento danni derivante dall'espropriazione indiretta (“occupazione acquisitiva, acquisizione appropriativa e/o accessione invertita”) enucleando un principio di diritto in suddetta materia che non lascia più dubbi ai giudici, al legislatore, agli interpreti ed operatori del settore. [...]
martedì 16 gennaio 2018
Oltre a monarchi e papi, dobbiamo annoverare i proprietari di beni immobili. Proprio così: anche innumerevoli "Mario Rossi" e "Paolo Bianchi" possono democraticamente esercitare il gesto regale della somma rinuncia. Invero, non ad un trono o ad una corona, ma, più modestamente, alla proprietà di un bene immobile. E, invero, non per deliberata e disinteressata espressione di amor patrio, bensì sotto la costrizione della già avvenuta – e illegittima – spolia [...]
giovedì 19 ottobre 2017
Organica e profonda risistemazione della materia, di alto profilo, profondamente innovativa nella direzione della razionalizzazione, dell'efficientamento e del miglioramento qualitativo dell'azione amministrativa, potenziando nel contempo equità, trasparenza, prevedibilità e razionalità del procedimento, in un attento bilanciamento degli interessi coinvolti. [...]
venerdì 6 ottobre 2017
In generale, la nozione è da tutti condivisa: l’usucapione costituisce un modo di acquisto a titolo originario della proprietà e degli altri diritti reali di godimento (escluse le servitù non apparenti) per effetto del possesso continuato nel tempo e con gli altri requisiti di cui si dirà in seguito. [...]
sabato 9 settembre 2017
C’è una questione giuridica controversa particolarmente foriera di sviluppi in materia di occupazione illegittima: si tratta della natura del rapporto col bene occupato dell’amministrazione occupante ai fini dell’eventuale usucapione delle aree illegittimamente occupate. [...]


mercoledì 13 novembre 2019


Nell'ambito di una lottizzazione abusiva non è possibile sanare alcun illecito. A fronte di tale incompatibilità ontologica tra sanatoria e lottizzazione, a nulla rileva perfino la circostanza che tal [...]
 
martedì 12 novembre 2019


In materia di espropriazione per pubblica utilità, non è dovuto alcun risarcimento od indennità al terzo che, in virtù di un diritto personale di godimento sull'immobile legittimamente espropriato, v [...]
 
martedì 12 novembre 2019


Poiché in mancanza di elementi strutturali non è possibile valutare la consistenza dell'edificio da consolidare ed i ruderi non possono che considerarsi alla stregua di un'area non edificata, la ricos [...]
 
lunedì 11 novembre 2019


Sotto il profilo urbanistico, per ravvisare il carattere precario di un'opera, il criterio dell'amovibilità della struttura non è di per sé sufficiente ad escludere l'obbligo del titolo edilizio, dove [...]
 
venerdì 8 novembre 2019


La servitù di panorama, configurata quale servitù volta ad assicurare particolare amenità del fondo dominante per la visuale di cui gode, con impedimento della costruzione di opere in assoluto o oltre [...]
 
venerdì 8 novembre 2019


Non è sufficiente che l'area sia esclusa dalla trasformazione urbanistica perché il vincolo sia definito espropriativo, essendo invece necessario che sia prevista l'acquisizione alla mano pubblica. Ci [...]
 
giovedì 7 novembre 2019


Il vincolo cimiteriale imposto dall'art. 338 R.D. n. 1265/1934 e dall'art. 57 D.P.R. n. 285/1990 è un vincolo assoluto di inedificabilità ex lege, tale da prevalere addirittura anche su eventuali disp [...]
 
giovedì 7 novembre 2019


Ai fini della disciplina sulle distanze legali, è "costruzione" solo l'opera che, stabilmente infissa al suolo, per solidità, struttura e sporgenza dal terreno, possa creare delle intercapedini dannos [...]
 
mercoledì 6 novembre 2019


In omaggio al principio fraus omnia corrumpit', si esclude la formazione del silenzio assenso nelle ipotesi di domanda di sanatoria dolosamente infedele per la rilevanza delle omissioni o delle inesat [...]
 
martedì 5 novembre 2019


La circostanza che, ex lege, la dichiarazione di pubblica utilità si intende implicitamente resa con l'approvazione del progetto definitivo non esclude una scelta diversa dell'autorità espropriante, l [...]
 
martedì 5 novembre 2019


Il vincolo di "verde pubblico" è un vincolo che preclude ai privati tutte quelle trasformazioni del suolo che sono riconducibili alla nozione tecnica di edificazione, circostanza che pure esclude la p [...]
 
lunedì 4 novembre 2019


Il carattere abusivo della costruzione non attribuisce al vicino, per ciò solo, il diritto di chiedere la riduzione in pristino, qualora le norme sulle distanze siano state rispettate. [...]
 
lunedì 4 novembre 2019


Il trasferimento di cubatura tra le parti e nei confronti dei terzi consegue esclusivamente al provvedimento concessorio, discrezionale e non vincolato, che, a seguito della rinuncia all'utilizzazione [...]
 
venerdì 1 novembre 2019


Nel caso di adozione dopo i termini di legge del decreto di espropriazione non sussiste un difetto assoluto di attribuzione, ma l'esercizio di potestà amministrative; in presenza di un decreto di espr [...]
 
venerdì 1 novembre 2019


Laddove il Consorzio P.E.E.P. lamenti, nei confronti del Comune, la lesione della sua integrità patrimoniale cagionata dall'inadempimento dell'obbligo assunto dal Comune con la sottoscrizione dell'att [...]
 































Powered by Next.it